INTRODUZIONE ALLA SEZIONE 2